lunedì 10 marzo 2008

L'accordo c'è!

CASA DELLA SALUTE: OTTENUTO IL PRIMO IMPORTANTE RISULTATO

L'assemblea che si è svolta giovedì scorso al teatro Torquis, alla quale né il freddo né una pioggia battente e incessante da oltre due giorni ha scoraggiato un centinaio di Filottranesi a mancare all'appuntamento, ha segnato un importante e fondamentale passo per la nostra città: l'impegno da parte dell'amministrazione comunale e da parte della regione, a portare avanti il progetto della casa della salute.

Le oltre 16000 firme raccolte e il lavoro svolto in questi mesi dal PD di Filottrano non sono stati affatto vani.
 
Continueremo a seguire con attenzione la questione ed ad informare la cittadinanza, affinché le promesse fatte giovedì, sia da parte della nostra amministrazione, sia da parete dei dirigenti della Sanità regionale, siano a breve realizzate.
 
Foto: (da sinistra) Alessandro Marini, responsabile dell'Ospedale di Comunità di Arcevia, Gianfranco Giretti, coordinatore Circolo PD Filottrano, Carmine Ruta, Dirigente Sanità regione Marche, Marco Luchetti, Presidente della V Commissione Consiliare.

8 commenti:

Akinogal ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Buondì ragazzi, ho dovuto eliminare il commento in quanto c'era il solito burlone che ci aveva messo un virus.

Non basta che ci strappino i manifesti, rompano le vetrine, ora attaccano anche il blog! Ma proprio sono così disperati da non aver argomentazioni su cui controbattere invece di questi gesti da terza media????
N.

Anonimo ha detto...

Reputo che la serata di giovedì sia stata molto positiva: alto il livello delle discussioni, concretezza e serietà nell'affrontare un argomento delicato e importante come quello della salute.

Non posso però non togliermi un sassolino dalla scarpa: dopo avere passato le vacanze di Natale a raccogliere firme e a studiare il piano sanitario nazionale e regionale, dopo essermi approfondita il tema, chiesto agli esperti, verificato sul campo (ad Arcevia e Ostra) cosa sia la casa della salute, insomma dopo essermi ed esserci documentati, il volantino di insulti inviato (che poi non si è capito se a spese di tutti i cittadini, o solo della parte politica a noi avversaria) dalla amministrazione comunale, scusate, ma ancora non lo digerisco!

nadia

Anonimo ha detto...

Per quanto riguarda il virus guardiamola dal lato positivo: siamo importanti altrimenti non ci attaccherebbero! Per quanto riguarda il volantino non preoccupiamoci più di tanto: contano i fatti - e le buone intenzioni - più che le parole. Penso che siano in tanti a pensarla così. Noi impegnamoci a comunicare. I cittadini non sono degli sprovveduti, vanno solo informati (e si dovrebbero anche informare!!!).
Buona giornata
Ele

Anonimo ha detto...

appunto: vanno informati, mentre quel volantino era disinformazione pura!
N.

Anonimo ha detto...

Avete visto, è uscita la notizia sul Corriere Adriatico!!!
Finalmente

Anonimo ha detto...

Avete visto, è uscita la notizia sul Corriere Adriatico!!!
Finalmente

Anonimo ha detto...

veramente? riesci a recuperare la copia?
vorrei preparare una sorta di rassegna stampa con tutti gli articoli che parlano di noi. Vado a casa che sono stanchissima :-)
N.