giovedì 20 settembre 2007

Anche a Filottrano nasce il Partito Democratico.


Con una pubblica assemblea tenutasi presso il cinema Torquis Venerdi 14 settembre, ha preso il via anche a Filottrano il percorso costituente del Partito Democratico.
Una serata interessante che ha messo in evidenza un aspetto particolare: la diversità dell' iniziativa rispetto al panorama nazionale e regionale. Non ci sono state infatte divisioni rispetto alle candidature nazionali e regionali, non ci sono state posizioni precostituite da parte dei partiti fondatori per eventuali candidature, si sono create le premesse per una partecipazione libera e aperta a tutti i cittadini di "buona volontà". L'assemblea ha preso il via grazie alle segreterie locali dei DS e Margherita che, unitamente ai Repubblicani Europei ed a rappresentanti della cosidetta "società civile", hanno creato l'occasione di un dibattito circa l'attuale situazione politica e fornito informazioni per le Primarie del prossimo 14 Ottobre.
La serata ha visto la presenza di numerosi giovani, che attenti alla evoluzione politica in atto, hanno mostrato interesse per quanto sta avvenendo nel campo del centrosinistra sia locale che nazionale. E' comparsa ovviamente, ed è stata oggetto di discussione, la ventata di antipolitica che sta sorgendo nel paese. Allo stesso modo però si è potuta constatare piena condivisione sulla necessità di aumentare la quantità e la qualità della politica per poter combattere tale fenomeno.
Le prime proposte operative sono sfociate nella costituzione di un Comitato costituente provvisorio che gestirà la situazione sino alle primarie del 14 Ottobre, e, al passo con i tempi e con le nuove modalità di comunicare, nella apertura di un blog quale punto di incontro virtuale per sostenitori e cittadini sensibili.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Le premesse buone ci sono, ora bisogna lavorare sodo e con serietà per concretizzarle.
Nadia

luigi ha detto...

Complimenti e Buon lavoro.
Luigi

luigi ha detto...

Bella l'idea del sondaggio. Come si fa a farlo?

Luca ha detto...

ieri 20 settembre c'è stata un'assemblea sulla variante alla ex-statale 362: sala piena!
Su temi particolari si possono coinvolgere le persone ma sarà importante che si attivino persone credibili e volti nuovi.
Luca Pallocchini

Guido Carletti ha detto...

Complimenti a Nadia che ci permette di comunicare da seduti e stando a casa!
Ammettere la propria pigrizia non è granché per cominciare un'avventura come questa, ma tant'è.
Spero, comunque, che avremo presto il PD di Filottrano, efficiente, con una sede, un segretario, un piccolo bilancio, insomma un partito normale, per fare politica attivamente.
Dobbiamo vederci per organizzare le primarie, non ci piove (per Gianfranco). Ma noi consiglieri comunali abbiamo due grane da affrontare: la variante alla ex-statale e il piano regolatore. Se c'è qualche anima buona che si mette in contatto, mercoledì c'è il Consiglio Comunale.Poi dovremmo essere liberi. Atri liberi da giovedì?
Guido Carletti

Anonimo ha detto...

Casptita!quanti commenti!
mi fa molto piacere, vediamo di metetrci subito al lavoro.
x Luigi: il sondaggio me lo da il sistema quando gli chiedo di inserire un elemento, siccome la piattaforma del blog è la stessa del vostro (http://dservigliano.blogspot.com) credo che non dovresti avere problemi,
X GUIDO: grazie per i complimenti, siamo ancora all'inizo e le cose da fare sono così tante...

per tutti gli altri: come già dicevo ad alcuni, questa settimana sono molto impegnata per questioni lavorative, per cui anche la sera avrò difficoltà a venire alle riunioni, poi dalla settimana prossima, offro la massima disponibilità.
buon inizio settimana
Nadia
Ps: allora, vi piace il blog?

Nadia

luigi ha detto...

No Nadia, non riesco a inserire i sondaggi. Puoi indicarmi in html come fai?
Grazie, ciao

Edmond Dantes ha detto...

Complimenti per il blog; è veramente ben impostato. Il Pd credo rappresenti un cambianto di enorme importanza per il nostro paese e sono felice di poter partecipare anch'io a questo cambiamento.
p.s. Avvertitemi quando ci saranno i prossimi incontri.

Anonimo ha detto...

sarà fatto!anzi qui bisogna iniziare a mettere altri post!
per il momento non so come farli pubblicare agli altri, ma se vuoi scrivere qualcosa (sull'attualità, sull'ecologia, su filottrano) mandami una mail a pdfilottrano@libero.it e provvedo subito a pubblicarlo.
nadia

Gianluca Giachè ha detto...

Complimenti Nadia per il blog. Sono d'accordo con Luigi; l'idea del sondaggio è molto bella. Avvertitemi quando ci sarà la prima riunione del comitato

Anonimo ha detto...

per un disguido tecnico (non è arrivata la mail a G.Franco), è slittato un incontro che si sarebbe dovuto tenere Giovedì 27.
Che ne direste di vederci Domenica mattina verso le 10,30 al fine di organizzare qualcosa nei giorni successivi? Altrimenti i tempi stringono e non si riesce a sensibilizzare alcuno.
Butto lì un paio di idee su cui riflettere:
1- Venerdì 5 ottobre e al limite anche Domenica 7, banchetto e manifesti vari in piazza Mazzini
2- ideazione di un volantino da spedire a tutte le famiglie di filottrano in cui qualche voce nuova (Nadia,eleonora,gianluca, michele,francesco,ecc..ecc..) dicono qualcosa di loro e soprattutto perchè hanno deciso di impegnarsi e "scendere in campo". Secondo me può funzionare. Se magari vogliono possono metterci anche la loro foto!! Nel volantino diciamo dove piazziamo il seggio per le primarie, gli orari, qualche commento sulle liste e qualche parola buona.... nei confronti della politica. Hai visto mai...
Saluti
Giovanni

Anonimo ha detto...

per il volantino ci sto, e posso pensare io all'impaginazione.
Nadia

Ps: allora sembra che l'idea del blog piaccia. Se volete pubblicare anche voi un post mandatemi una mail a pdfilottrano@libero.it

michele luchetta ha detto...

salve a tutti,come d'accordo con giovanni morresi, mi sto applicando pre elaborare il progetto della variante, perciò vi annuncio quali soluzioni ho trovato per risolvere il dramma della variante.
In primis dovremmo sistemare via Aldo moro riducendo il raggio della curva a gomito in fondo alla discesa, poi il secondo trancio sarà la creazione della strada di collegamento tra via grazie e via san caterina.L'ultimo trancio nonchè il più costoso partira dalla curva del nuovo distributore nella zona industriale, passerà sotto il paese e uscirà nell' ex mattatoio.I fondi per tutto il progetto ci sono in parte ma considerando l'utilità per il nostro paese di questa strada potremmo veramente incalzare per arrivare ad ottenere qualcosa di importante. Penso che tra tutte le indagini di traffico e di circolazione che ho svolto la settimana scorsa questa sia l'edeale perchè creerebbe quell'anello di strada che racchiude filottrano e da la possibilità di passare da una parte all'altra del paese senza mai doverlo attraversare. poi comunque vi spieghero dopo il 14 ottobre il mio progetto e vedremo se saremo tutti d'accordo di organizzare un'assemblea pubblica che presenti questa ipotesi. intanto vi auguro buon lavoro per l'organizzazione delle primarie, visto che per questo compito non posso partecipare, se non via telematica, visto la mia lontananza dal nostro paese... saluti michele

Anonimo ha detto...

Per Guido (Carletti): nel tuo lungo elenco delle cose da fare, manca quello di costituire il gruppo consiliare PD in Comune. Possibilmente bisogna farlo prima del 9 novembre...